deutsch français contact + info

Dario Läuppi L'EAV in Svizzera

L’EAV fa parte della medicina complementare,
Con l’EAV
  • si depista le fasi preliminari e si previene così malattie,
  • si depista l'assenza di reattività / gli ostacoli alla terapia e si adotta delle misure per eliminare malattie croniche,
  • si valuta la biocompatibilità di farmaci e materiali, evitando così i rischi di errori di medicazione / multimedicazione / interazioni tra farmaci/ / effetti collaterali,
  • si ingloba il microbioma umano e si evita così le resistenze agli antibiotici,
  • si promuove, nella misura del possibile, delle terapie non-invasive,
e così si offre un approccio pratico per intendere i diversi aspetti dell’organismo umano dal punto di vista fisiologico / fisiopatologico. Fin dagli anni '50 del secolo passato, tanti studi a questo scopo sono stati pubblicati in tutto il mondo.

Il 4 dicembre 1994 è stata accettata in una votazione popolare la legge federale sull’assicurazione malattia (LaMal), in un’altra votazione popolare del 17 maggio 2009 è stato aggiunto alla costituzione l’art. 118a, un emendamento sulla medicina complementare. Con l’interpretazione giuridica e politica attuale delle prestazioni delle cure mediche di base è difficile trovare un altro approccio pratico, questo risulta in un aumento sproporzionato dei premi d’assicurazione (vedi grafico). La volontà della popolazione in virtù dell’emendamento sulla medicina complementare può essere applicata integrando il metodo EAV )un approccio integrato) nelle cure mediche di base con parallela riduzione dei costi (prevenire e ovviare alle malattie croniche). In quest’ottica, un riorientamento del sistema sanitario svizzero sera sicuramente appropriato, per incominciare forse, per far cambiare l’opinione degli oppositori sull'efficacia dell’EAV, come progetto piloto.

Aumento dei premi di assicurazione-malattia contro il reddito nominale,

1996–2018

                                                                                           ---------  premi

                                                                                           ---------  reddito nominale


© Grafico: Yannick Wiget, So stark sind die Prämien in den letzten Jahren gestiegen [= L’incremento dei premi negli ultimi anni], tagesanzeiger.ch


© Dario Läuppi (Version 10/2019) ®

 index